Galleria foto addio al celibato e Feste

Home / Galleria foto addio al celibato e Feste

Le feste dei quartieri:

Festa major de gràcia durante la festa major de gràcia, la seconda metà di agosto, il quartiere di gracia si trasforma. diventa un’immenso palcoscenico pieno di fiori e colori, in cui si balla, si fanno spettacoli, si canta. questa festa, che attira visitatori da tutta la catalogna, è preparata per un anno intero da tutte le persone del quartiere, nessuna esclusa. per un intera settimana le strade di grazia si svolgono più di 600 spettacoli, di tutti i tipi, preparati per tutti i tipi di pubblico.

Festa major de sants nella seconda quindicina di agosto, sants si trasforma in un luogo dove un’intera settimana è dedicata alla musica, ai giochi per bambini, ai concorsi, le sardane, le sfilate dei giganti ma anche i concerti rock. in tutte le piazze e le strade di sants si balla al ritmo delle orchestre, sotto ai festioni e i palazzi splendidamente colorati. tutta la gente del quartiere scende per strada e i cittadini si mescolano con i turisti, nel nome comune del divertimento.

Festa major del poblenou delle tre grandi feste estive, quella del poblenou è l’ultima. si svolge nella prima quindicina di settembre; per tradizione anticipa la festa de la merce. il tema della festa di poblenuou sono gli animali fantastici: serpenti, giganti, draghi, ma anche diavoli e altre creature feroci diventano padroni del quartiere. tutto accompagnato da bande, gruppi, musica popolare e rappresentazioni folkloristiche di ogni tipo.

Il carnevale di barcellona non se ne sente parlare molto nel mondo, ma il carnevale di barcellona; le prime notizie della festa di carnevale a barcellona risalgono alll’anno 1333 e fanno riferimento ad una disposizione che proibisce alcune delle abitudini con le quali si celebrava la festa nella città, come cavalcare mascherati o tirare arance. a partire da 1989, il carnevale di barcellona è organizzato dai mercati popolari della città. nell’anno 1992, quello delle olimpiadi, inizia la tradizione della sfilata sulla rambla, il momento più spettacolare del carnevale. la partecipazione popolare, cresciuta in questi anni, ha reso insufficiente anche i circa 4 km di rambla; da allora il carnavale si è allargato fino alla via laietana e, dall’anno 2001, fino a sants, l’hospitalet e al viale maria cristina. i festeggiamenti durano 10 giorni, con tanto di danze, carri e sfilate in maschera. il martedì grasso invece è il giorno della sfilata di carnestoltes, raffigurazione in cartapesta del carnevale, amata da tutti i bambini della città. tutti i cittadini partecipano attivamente manifestando la loro creatività e vitalità, nei balli per strada, nei costumi e nella musica. tutti gli abitanti dei quartieri sia grandi che piccoli, si mescolano ai turisti.

×
Preventivo Immediato Gratis !